Harlem Globetrotters – Italian Tour 2024

VENEZIA

GIO 7 MARZO 2024 – H.20.30 – PALASPORT TALIERCIO

Come arrivare in auto

Da via Orlanda (S.S. n°14 VE-TS)
Dalla tangenziale di Mestre: uscita via Terraglio

Parcheggio

L’impianto è dotato di un proprio parcheggio

Accessibilità

Seguire i percorsi segnalati. I posti riservati alle persone diversamente abili sono, per ragioni di sicurezza e accessibilità, specifici per le esigenze di circolazione delle carrozzine all’interno del Palasport.

Come arrivare con i mezzi pubblici

Da Venezia: linee 19 o 5 in partenza da Venezia (fermata di via Orlanda)
Dalla stazione ferroviaria di Mestre: linea 33H fino alla fermata “Capolinea
– via A. Vendramin
Da Marghera e Mestre: linea 13 che passa per via Beccaria (Marghera) e Mestre Centro fino alla fermata “Capolinea – via A. Vendramin”

Come arrivare in auto

Il palasport Ruffini, chiamato più comunemente PalaRuffini, sorge nel quartiere Pozzo Strada di Torino ed è immerso nell’omonimo parco.

Parcheggio

Parcheggi presenti sul perimetro del parco Ruffini

Accessibilità

La struttura è munita di posti riservati portatori di handicap

Come arrivare con i mezzi pubblici

Autobus: Linee 2, 56, 62, 64, 66 e 71

TORINO

VEN 8 MARZO 2024 – H.20.30 – PALA RUFFINI

MILANO

SAB 9 MARZO 2024 – H.18.30 – MEDIOLANUM FORUM ASSAGO

Come arrivare con i mezzi pubblici

Tutti i treni diretti a Milano Porta Genova, Milano Cadorna e Milano Centrale
Linea verde della metropolitana, fermata M2 Assago – Milanofiori Forum
Dagli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate autobus diretti a Milano (Piazzale Cadorna e Stazione Centrale).

Come arrivare in auto

Si raggiunge con il tratto iniziale dell’autostrada Milano-Genova (tratto senza pedaggio)
Le tangenziali Ovest ed Est (uscita Milanofiori) lo collegano alle autostrade A1, A7, A8, A9 e agli aeroporti di Linate e Malpensa

Parcheggio

Parcheggio adiacente con 2.000 posti auto e grandi parcheggi interni al complesso del Forum, per un totale di oltre 5.500 posti auto.

Accessibilità

Seguire i percorsi segnalati. Il Mediolanum Forum presenta pochi impedimenti ed è in gran parte percorribile senza disagio.

Come arrivare in auto

Dal Grande Raccordo Anulare: uscita 26. Il Palazzo Dello Sport è situato a circa 2,5 km dall’uscita 26.

Parcheggio

Nelle immediate vicinanze del Palazzo Dello Sport vi è un’ampia disponibilità di parcheggi, il più comodo è quello di piazzale Nervi.

Accessibilità

Percorsi interni dedicati e segnalati sono rivolti al pubblico disabile. Sono naturalmente presenti posti e piattaforme riservate per assistere agli eventi.

Come arrivare con i mezzi pubblici

Il Palazzo Dello Sport si trova nel quartiere EUR ed è facilmente raggiungibile in auto e con i mezzi pubblici.
In metropolitana: Linea B – Fermata EUR Palasport
In autobus Linea 714 – è possibile prendere questa linea di autobus dalla stazione Termini; giungere fino al capolinea Palazzo Sport
Altre linee ATAC per Piazzale dello Sport – Linee 671A, 671R, 714A, 714R, 780A, 780R, 791A, 791

ROMA

DOM 10 MARZO 2024 – H.18.30 – PALAZZO DELLO SPORT

BOLOGNA

LUN 11 MARZO 2024 – H.20.30 – PALADOZZA

Come arrivare in auto

Uscita 5 della tangenziale direzione centro città

Parcheggio

Il parcheggio a pagamento più vicino è il Parcheggio Tanari (in Via Tanari), che dista dal Paladozza circa 950 metri

Accessibilità

L’ingresso Nannetti è accessibile e conduce all’area riservata alle persone disabili nella zona parterre che può ospitare 17 persone in carrozzina e 18 persone disabili non in carrozzina con certificato di invalidità

Come arrivare con i mezzi pubblici

In treno: Il Paladozza dista solo 1,3 km dalla stazione di Bologna FS ed è pertanto facilmente raggiungibile a piedi.
In autobus: Fermano in prossimità del Paladozza le linee urbane 39 e 91

Come arrivare con i mezzi pubblici

N. autobus – Linee 2 – 9 – 10 – 14 – 25
In aereo – Dall’Aereoporto “Karol Wojtila” è possibile raggiungere il centro di Bari con la Linea 16 del servizio Trasporto Pubblico Locale

Come arrivare in auto

Procedendo in direzione sud sulla SS16, prendere l’uscita 14B per entrare in Via Caldarola verso Bari e dopo circa 1,0 Km svoltare a sinistra in via Giuseppe Prezzolini

Parcheggio

Parcheggio adiacente alla struttura

Accessibilità

Il PalaFlorio dispone di accessi riservati al pubblico diversamente abile

BARI

MER 13 MARZO 2024 – H.20.30 – PALA FLORIO

NAPOLI

GIO 14 MARZO 2024 – H.20.30 – PALA BARBUTO

Come arrivare con i mezzi pubblici

Linee autobus C2, C3, C14
Metro linea 2 : fermata campi flegrei
Ferrovia Cuman: linea 2, linea 8, fermata zoo-Edenlandia

Come arrivare in auto

Uscita Tangenziale Fuorigrotta

Parcheggio

Vi sono in prossimità dell’impianto parcheggi custoditi:  Ex Palazzetto dello sport Mario Argento in Viale Kennedy 385; Multisala Med : Viale Giochi del Mediterraneo 46; Parking “Napolipark”

Accessibilità

La struttura è munita di posti riservati portatori di handicap

Come arrivare in auto

Variante Aurelia (uscita Livorno Porta a Terra), collegata direttamente all’autostrada Genova – Rosignano e alla S.G.C. Firenze – Pisa – Livorno/porto

Parcheggio

A ridosso della struttura è situato il parcheggio per 1.300 posti auto e 380 posti moto che rende agevole l’accesso alla struttura per chi la raggiunge in automobile, anche per la sua comoda posizione nei pressi della Variante Aurelia, con la vicinissima uscita Porta a Terra

Accessibilità

La struttura è munita di 24 posti a bordo campo per portatori di handicap

Come arrivare con i mezzi pubblici

in autobus  Linea 7
In treno – Stazione ferroviaria Livorno Centrale, usufruire del sottopassaggio pedonale per raggiungere la location

LIVORNO

VEN 15 MARZO 2024 – H.20.30 – MODIGLIANI FORUM

+300.000 spettatori

91 ANNI

80 show

1.500.000 followers

La storia

Gli Harlem Globetrotters sono la squadra di basket più divertente del mondo, una magica combinazione tra un dirompente atletismo ed una spiritosa comicità.
Lo show degli Harlem Globetrotters è uno spettacolo senza eguali al mondo, che da oltre 90 anni riempie i palazzetti di tutto il mondo, divertendo ed esaltando ogni sera migliaia di spettatori.

PIÙ DI UNO SPETTACOLO, PIÙ DI UNO SPORT

Nati da un’idea di Abe Saperstein nel 1926 negli Stati Uniti, nel corso degli anni hanno giocato in oltre 120 nazioni in tutto il mondo, disputando più di 20.000 partite.

I Globetrotters cominciarono a giocare con il nome di “Giles Post” e nel 1927 passarono al professionismo come i “Savoy Big Five”. In quell’anno, il promoter Abe Saperstein comprò il team e lo ribattezzò con il nome con il quale è noto ancora oggi, “Harlem Globetrotters”.

Dopo la Seconda guerra mondiale, i Globetrotters divennero veramente “globetrotters”, trasformando a poco a poco il loro stile di gioco fino ad arrivare a quello comico che li contraddistingue oggi, rendendoli noti anche per lo spettacolo che offrono oltre che per lo sport, cominciando a girare il mondo divertendo il pubblico.

Tra i giocatori che militarono tra i Globetrotters vi sono anche alcuni noti professionisti della NBA come Goose Tatum, Jamario Moon e Meadowlark Lemon, fino ad arrivare ad una vera e propria leggenda della pallacanestro quale è Wilt “The Stilt” Chamberlain.

Nel 2013 è stato assegnato loro il Premio Eddie Hamel, riservato agli sportivi impegnati contro il razzismo.

Oggi gli Harlem Globetrotters si allenano pubblicamente al Walt Disney World Resort a Orlando, Florida.